giovedì 17 gennaio 2013

Tautogrammi di protesta: Sulla Siria



Si sta sordi, silenziosi, si sorvola sulla situazione siriana sebbene senza sosta si susseguano stragi: sparano, sopprimono sovversivi spargendo sangue.
Scommettiamo?
Se sul suolo siriano si scoprissero sostanze spendibili, sarebbero subito spediti soldati statunitensi.


Nessun commento:

Posta un commento

Lascia un commento