sabato 7 luglio 2012

Pensavo Piperno perdesse


Pillole per prendere premi prestigiosi.
Primo: pubblicate parecchie pagine perché - per partito preso - pochi preferiscono prodotti piccini.
Poi: proponete personaggi piuttosto poliedrici, preferibilmente problematici, perfino perversi presupponendo parametri perbenisti.
Protagonista?
Pier Paolo Pasolini.
Poeta, paroliere, produsse pure pellicole pseudo-pornografiche perciò proibite. Politicamente parteggiava per Pannella.
Purtroppo perì prematuro, percosso, punito per pratiche pedofile? Possibile. Processarono Pino Pelosi per pretesto, pare.

(parentesi: perderete perché prevarrà Piperno)
[portate pazienza]

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia un commento