mercoledì 23 maggio 2012

Cara Crusca (tautogramma con la C)


Cara Crusca,
ci correggevi, ci consigliavi, ci coccolavi culturalmente chiosando con chiarezza. Così ci confrontavamo chiacchierando come certe coppie che condividono centomila confidenze.
Cosa combini?
Cercare cosa condivide con cerchiare? Concettualmente cozzano, circa come contrari, ciononostante contengono congiuntivi coincidenti.
Considera cosa consegue comandando: “Conviene che cerchiate chiunque commetta crimini”.
Cosa cavolo converrebbe? Contrassegnare colpevoli consumando condanne comiche come certe commedie?
“Coraggio cara, cerchiamoci casa”.
“Cioè?”.
“Consolidiamo confini col cortile circolare”.
Capirai che certe corbellerie ci causano crucci conoscitivi: creano contraddizioni, confusione cerebrale, caos.
Curati Crusca, così corrisponderemo come consuetudine. Credimi che consultarti coincide col… copulare. Cambia congiuntivi, carezzami caratterizzandoli.
Ciao.

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia un commento